ciclamino simbologia
Ciclamino: significato e simbologia
12 Gennaio 2020
i nomi dei colori
I nomi dei colori
15 Settembre 2020

Le piante che proteggono la carta

le piante per la tua carta

quali piante usare per proteggere i tuoi libri e la tua carta

Ci sono piante che proteggono la carta da muffe, parassiti e insetti che possono rovinare irrimediabilmente i libri, i francobolli e la carta in generale.

Lo sapevi?

Noi possiamo proteggerci da questi attacchi, cercando in primo luogo di eliminare l’umidità e il ristagno di aria negli ambienti, e in secondo luogo utilizzando piante che possono conservare meglio i nostri documenti cartacei e i nostri libri.

Ma vediamo come fare più nel dettaglio.

Prima di procedere è importante ripulire i libri o i documenti cartacei da ogni traccia di polvere, aprirli  in modo tale da fargli prendere aria  e inserire all’interno dello scaffale o del cassetto del carbone che, grazie alla sua proprietà assorbente, asciuga l’umidità presente.

Tra i parassiti che si nutrono di carta troviamo: I Collemboli e i pesciolini d’argento.

I Collemboli sono gli insetti che maggiormente attaccano la carta, essi vivono in colonie e adorano l’umidità; li puoi trovare infatti negli acquitrini e in zone chiuse della casa con poco ricambio di aria, si nutrono di carta e della colla dei francobolli; per sconfiggerli, puoi adoperare del timolo (Il timolo è un fenolo monoterpenico presente in abbondanti quantità nelle piante del genere Thymus, da cui prende il nome e delle quali concorre a costruire l’aroma, assieme ad altre molecole come il carvacrolo).

Basta inserire un cristallo in un recipiente aperto e posizionarlo nello scaffale o dove si tiene la carta.

Se il problema sono  i famigerati pesciolini d’argento, invece, ecco un’altra pianta che protegge la carta: l’alloro!

poche foglie tra le pagine dei vostri libri o in mezzo ai vostri documenti vi assicureranno protezione per lungo tempo.

In alternativa potete usare la lavanda ma in entrambi i casi, ricordatevi di sostituirli spesso, appena si seccano!

E per ultimo il ginkgo : ottimo antiparassitario utilizzato in Cina da tempo immemore per proteggere i libri: qualche foglia in mezzo alle pagine, le proteggerà da ogni tipo di attacco.

 

 

 

Iscriviti alla Newsletter

Scarica in regalo il pdf con Le istruzioni per fare a mano un delizioso sacchetto regalo. Entrerai, poi, in un mondo fatto di colori, inchiostro, carta e riceverai, una volta al mese in anteprima, tutte le novità Ikoì con le ricette d’arte, i tutorial e free printable.

Acconsento al trattamento dei dati secondo l'informativa Privacy Policy

Elena Fodera
Elena Fodera
Sono stampatrice d’arte, amante degli inchiostri, dei colori, delle antiche ricette d’arte e anche del cioccolato. Incido e stampo matrici ottenute dal legno, dal rame e dallo zinco attraverso tecniche che risalgono al ‘400 ed alla pressione di un torchio calcografico che si chiama Ernesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.